Home » TOSCANA » PIENZA E LA VAL D'ORCIA

PIENZA E LA VAL D'ORCIA

PIENZA E LA VAL D'ORCIA

PIENZA E LA VAL D'ORCIA - VOLENDO VIAGGI

1° GIORNO - MONTE SAN SAVINO

Arrivo a Monte San Savino e visita all'antico borgo etrusco che conobbe il suo massimo splendore durante il Rinascimento: la cittadina è caratterizzata dalla sua cerchia di mura e dalle sue due Porte. Fu città natale del famoso scultore e architettoAndrea Contucci detto il Sansovino. Da non perdere il panorama mozzafiato sulla Valdichina che si gode dalla Torre centrale.

 

2° GIORNO - MONTEPULCIANO, PIENZA E MONTALCINO

Dopo colazione partenza per Montepulciano situato sulla cresta di un altura tra la Val d'Orcia e la Valdichiana dove si coltivano le viti da cui si ottine il noto Rosso di Montepulciano. Partenza per l'incantata città di Pienza conosciuta in tutto il mondo anche per il suo formaggio pecorino, la città rinascimentale di Pio II. Fra i monumenti ricordiamo Palazzo Piccolomini, Palazzo Comunale, Palazzo Vescovile, San Francesco; pranzo in ristorante.                                                                                                                                                                      La visita continua con Montalcino: girando per la città si possono ammirare opere architettoniche di epoca medievale, a cominciare dalle mura di cinta che conservano ancora le antiche porte e parte dei torrioni, il Palazzo Comunale (edificio di architettura pubblica della fine del Duecento), i Loggiati di Piazza del Popolo (con arcate del XIV e XV sec.), la Cattedrale in stile neoclassico (costruita su una antica Pieve del XI sec.), il Santuario della Madonna del Soccorso (edificato nel XVII sec. su una chiesa quattrocentesca), la Chiesa di Sant'Egidio (la Chiesa dei senesi, del XIV sec.), e le bellissime chiese trecentesche di Sant'Agostino (presenti affreschi di scuola senese del XIV sec.) e di San Francesco, con gli annessi Conventi aperti su bellissimi chiostri. Rientro in Hotel per la cena e pernottamento.

 

3° GIORNO - SAN QUIRICO, BAGNO VIGNONI E SANT'ANTIMO

Visita di San Quirico d'Orcia un antico borgo medievale che conserva ancora quasi intatta l'antica cinta muraria della città: si possono infatti vedere ben distinte le 14 torrette difensive; da un angolo della Piazza si accede agli Horti Leonini autentico gioiello di giardino all'italiana del cinquecento. Degna di nota inoltre è La Chiesa della Collegiata sorta su una precedente pieve romanica e il Palazzo Chigi con davanti un bel pozzo. Si prosegue poi per Bagno Vignoni caratteristica per la sua piazza-vasca dalla quale sgorga acqua termale a 52 gradi! Nel pomeriggio visita alla splendida Abbazia di S.Antimo che la leggenda vuole fondata da Carlo Magno e poi riedificata nel corso dell'epoca romanica in onice e alabastro. Ricca di opere d'arte, S.Antimo ospita il nuovo ordine francese dei monaci di Cluny che qui ha la propria sede centrale. Di particolare suggestione le cerimonie religiose che vengono celebrate in latino, accompagnate da canti gregoriani e organo in chiavi musicali medievali.

VOLENDO VIAGGI

VOLENDO VIAGGI

website under maintenance